Il carnevale di Viareggio è sicuramente il più importante della Toscana e secondo in Italia solo al carnevale di Venezia, dal quale si differenzia però per maschere e atmosfera. Dal 1873 ogni anno la via del lungomare di Viareggio si riempie di maschere, musica, festa e competizione.. La sfilata non è solo espositiva, ma una vera e propria competizione, molto molto sentita in città.

I carri, di grandi dimensioni, sono fatti di cartapesta e ospitano al suo interno sia membri che macchinari che servono sia da scenografia, sia per la movimentazione del carro. Per la loro creazione, i maestri costruttori impiegano tutto l’anno e i carri rappresentano perlopiù satira politica, sia italiana che internazionale ed eventi accaduti di recente.

Alle sfilate assistono ogni anno circa 200.00 persone.

L’edizione 2019 sarà dedicata alla donna e si svolgerà nei giorni di:

  • sabato 9 febbraio
  • domenica 17 febbraio
  • sabato 23 febbraio
  • domenica 3 marzo
  • martedì grasso 5 marzo con proclamazione dei vincitori di ogni categoria e fuochi d’artificio

I carri vincitori di ogni edizione vengono conservati nel museo della Cittadella del Carnevale.

L’ingresso è a pagamento e il costo del biglietto è di:

  • 20 € intero
  • 17€ comitive (da 25 persone)
  • 15€ ragazzi inferiori a 14 anni
  • 15€ forze dell’ordine
  • 15€ ingresso + 15€ per il posto in tribuna numerata

Se acquistate il biglietto online eviterete la fila alla cassa.

Per maggiori informazioni vi consigliamo di visitare il sito dell’organizzazione http://viareggio.ilcarnevale.com/